Farmacista online

Come curare l’influenza e i suoi sintomi

termomentro e rimedi influenza

Come curare l’influenza? Esistono diversi rimedi per trattare i sintomi causati dai virus e guarire più velocemente. Ecco qualche piccolo suggerimento per non trovarsi impreparati se vieniamo colpiti dal virus!

 

Come curare l’influenza: tutta colpa dei virus!

Come curare l’influenza? Ogni anno i virus influenzali tornano a tormentarci con i loro attacchi! Essendo una malattia virale che attacca le vie respiratorie, è molto contagiosa e quindi ogni anno sono milioni le persone colpite dai virus influenzali.Come sappiamo, ne esistono di vari e diversi e ogni anno, specie in inverno, questi virus fanno la loro comparsa con i loro sintomi e fastidi.  Alle volte, l’influenza è complicata dalla presenza di batteri che causano ulteriori disturbi.

L’influenza in sé non si cura. Per fortuna, esistono molti rimedi per ridurre l’effetto dei sintomi e  accelerare il processo di guarigione.

Anche chi ha effettuato il vaccino influenzale potrebbe non essere del tutto immune ai virus. Questi soggetti, però, generalmente sperimentano sintomi molto più lievi e passeggeri rispetto ai non vaccinati.

Facciamo una breve panoramica dei più comuni sintomi dell’influenza e analizziamo i rimedi a nostra disposizione.

 

Sintomi del virus influenzale: quali sono

I sintomi influenzali sono molti e alle volte possono essere confusi con quelli di un semplice raffleddore. Diverso è il discorso per quel che riguarda i virus che colpiscono l’apparato gastro-intestinale, perchè i virus in questione sono diversi da quelli della comune influenza.

Quando il virus influenzale ci colpisce, resta asintomatico per un periodo detto di incubazione. Poi allìimprovviso ecco fare la loro comparsa

  • febbre anche alta
  • mal di testa
  • brividi
  • dolori a muscoli e ossa
  • spossatezza

Esistono poi disturbi associati come tosse, mal di gola, naso che cola.

L’influenza di solito guarisce entro 7 giorni, anche se alle volte le complicanze batteriche possono metterci ko per più giorni. Questo dipende dalla condizione di salute generale dell’individuo, dall’età e alcune volte dalla carica virale del virus che comunque tende a diminuire gradualmente. Alcuni soggetti più delicati, come anziani e bambini molto piccoli, o persone che soffrono di patologie croniche devono stare attenti alle complicanze che possono essere piuttosto serie.

Vediamo quindi quali sono i rimedi anti influenza.

 

Rimedi contro l’influenza: i farmaci più indicati

Esistono vari modi su come curare l’influenza nelle sue manifestazioni sintomatiche. I rimedi influenza principali, di carattere farmacologico consistono principalmente in

  • antipiretici, cioè farmaci per abbassare la febbre
  • antinfiammatori e antidolorifici per ridurre i fastidi causati da dolori articolari e mal di testa

Se l’influenza è accompagnata da  tosse e muco, potrebbe essere necessario qualche prodotti specifico, con azione anche mucolitica. In questi casi sono molto efficaci i farmaci per aerosol.

La maggior parte dei farmaci usati per alleviare i sintomi influenzali sono farmaci da banco o comunque farmaci senza obbligo di ricetta, tra cui fans e paracetamolo. Invece, in presenza di altri sintomi di origine batterica come faringite o tonsillite, oppure disturbi gastro-intestinali, allora bisognerà ricorrere al medico, che potrebbe prescivere degli antibiotici.

Se si è colpiti da influenza è fondamentale stare a riposo, bere molta acqua per reintegrare liquidi e sali minerali. L’alimentazione è molto importante perchè ci consente, con cibi energetici, di sconfiggere la spossatezza e favorire la ripresa, nonostante spesso all’influenza si  accompagni un notevole senso di inappetenza e nausea.

Si a carni, uova e legumi ricchi di proteine, antiossidanti e vitamine contenuti in frutta e verdura, zinco presenti in alimenti come noci e cacao.

Potrebbe essere utile integrare la terapia farmacologica con integratori ricostituenti che facilitano la ripresa come vitamine del gruppo B,  vitamina C, vitamina A, zinco, rame, selenio. Inoltre, anche i fermenti lattici e i probiotici possono aiutarci a ripristinare la flora batterica, fondamentale per il benessere di tutto il corpo, non solo dell’intestino, e quindi rimetterci in forma.

Per curare i sintomi influenzali chiedi consiglio a Farmasconto!